rotate-mobile
Cronaca Paese

Moglie muore nello schianto, il marito davanti al Gup per omicidio stradale

Il motociclista è stato protagonista del tragico incidente in moto in cui il 24 luglio del 2021, a Paese lungo la Feltrina, perse la vita la moglie di 52 anni. L'uomo comparirà il 7 febbraio del 2023 davanti al gup Cristian Vettoruzzo per l'udienza preliminare

E' stata fissata il prossimo 7 febbraio, davanti al gup Cristian Vettoruzzo, l'udienza preliminare per il motociclista 57enne che lo scorso 24 luglio era rimasto coinvolto nel tragico incidente a Paese, lungo la Feltrina, che costò la vita alla moglie (che era in sella alla moto con lui), e che ora deve rispondere di omicidio stradale.

L'incidente era avvenuto intorno alle 11 del mattino. Stando ai rilievi effettuati sul posto, pare che il 57enne stesse percorrendo la Feltrina in direzione Montebelluna, a circa cento metri dalla trattoria Da Oro, esattamente di fronte alla ditta di serramenti "3 Esse". L?impatto era avvenuto poco prima dell?incrocio: il 57enne non si sarebbe fermato al semaforo, accorgendosi solo all'ultimo momento che c'erano delle auto ferme in coda al rosso.

Sempre secondo la ricostruzione, per scansare i veicoli che aveva di fronte, non potendo più frenare, l'uomo avrebbe tentato una manovra disperata, buttandosi a sinistra, ma scontrandosi frontalmente con un'auto che proveniva dal senso opposto, verso Treviso. L?automobilista non riuscì ad evitare la moto: l?impatto fu molto violento e la vettura, una Ford bianca, finì contro il muretto di un?abitazione. Nello scontro era rimasta coinvolta anche una terza auto, una Alfa Mito che era ferma al semaforo.

Ad aggravare la posizione del motociclista pare sia anche la circostanza che non sarebbe stato assicurato, con la polizza scaduta una decina di giorni prima.


 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Moglie muore nello schianto, il marito davanti al Gup per omicidio stradale

TrevisoToday è in caricamento