Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca

Ruba un aspirapolvere, 43enne arrestata dai carabinieri

L'episodio lunedì all'Unieuro di Paese. La donna aveva tolto l'anti-taccheggio ma era stata comunque scoperta da una commessa che ha subito chiesto l'aiuto dei militari

Un aspirapolvere, foto da google

Una 43enne, L.B., con precedenti, è stata arrestata nella serata di lunedì, 10 maggio, dai carabinieri di Paese per furto aggravato. La donna, residente in zona, dopo aver rimosso i sistemi antitaccheggio, riusciva ad asportare dal negozio all'insegna "Unieuro" di Paese un aspirapolvere del valore di circa 250 euro, ma è stata intercettata poco dopo il “colpo”. La refurtiva è stata recuperata e resa al negozio. Al termine delle formalità di rito la donna è stata sottoposta alla misura cautelare degli arresti domiciliari in attesa dell'udienza di convalida del fermo che era fissata per la mattinata di oggi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba un aspirapolvere, 43enne arrestata dai carabinieri

TrevisoToday è in caricamento