Cronaca

Paola Dal Corso, l'autopsia svelerà le cause della morte

Mercoledì pomeriggio l'esame autoptico sul corpo della ragazza di Roncade, scomparsa a 28 anni sabato sera a causa di un improvviso malore

Paola Dal Corso

RONCADE Che cosa può aver ucciso Paola? Sarà mercoledì il giorno della verità, il giorno in cui verrà effettuata l’autopsia sul corpo di Paola “Pilli” Dal Corso, la giovane mamma di Roncade stroncata da un improvviso malore sabato sera durante una cena insieme ai parenti del fidanzato. La ragazza, che apparentemente non avrebbe mai avuto problemi di salute, è mancata all’età di soli 27 anni nonostante i tentativi di rianimazione che le hanno praticato i sanitari del 118.

Sarà l’esame autoptico, in programma per mercoledì pomeriggio, a fare chiarezza su una morte tanto improvvisa. Paola, secondo quanto era emerso, si sarebbe sentita male intorno alle 20 di sabato, poco prima di cenare insieme ai familiari del convivente, Marco, a casa della cognata. Sarebbe stata accompagnata in camera a stendersi. Il fidanzato si sarebbe assentato qualche istante e l’avrebbe poi ritrovata agonizzante. Durante l’attesa dell’arrivo dei soccorsi una parente infermiera avrebbe cercato di rianimare la ragazza risultato. Ed esito negativo hanno avuto purtroppo anche le manovre dei sanitari del Suem, giunti in pochi minuti.

La giovane, che aveva lavorato al New Age, al locale The Witch e poi all’Ink Pub, ha lasciato anche una figlia che aveva dato alla luce solo ad agosto del 2014. Il funerale non sarebbe ancora stato fissato, ma è probabile che verrà celebrato sabato a San Cipriano, località di Roncade. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paola Dal Corso, l'autopsia svelerà le cause della morte

TrevisoToday è in caricamento