rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca Cordignano

Padre di cinque figli travolto e ucciso mentre va a lavoro

Tragedia nella mattinata di venerdì 1 aprile: Serigne Balla Gaye, 48enne senegalese residente a Cordignano, è stato tamponato da un Fiat Doblò. Inutili i soccorsi, l'uomo lavorava per la ditta bellunese Pulisplendor

Padre di cinque figli travolto e ucciso sulla strada per il lavoro: è successo venerdì mattina, 1º aprile, lungo la strada che da Sedico porta al Ponte di San Felice, nel Bellunese.

A perdere la vita Serigne Balla Gaye, 48enne senegalese residente a Cordignano ma domiciliato nel Bellunese. L'uomo lavorava alla Pulisplendor di Belluno. Sulla strada per il lavoro, verso le 7 di mattina, un Fiat Doblò guidato da un 34enne di Belluno ha travolto il 48enne che si trovava in sella alla sua bicicletta. Il guidatore ha subito allertato i soccorsi ma per Serigne Balla Gaye non c'è stato nulla da fare. L'uomo è morto in ospedale per i gravi traumi riportati nell'impatto.  Al vaglio della Polstrada di Belluno la ricostruzione dell’incidente. Sul posto anche i vigili del fuoco di Belluno. Nonostante per lavoro si fosse trasferito a Trichiana, il 48enne aveva mantenuto la residenza a Cordignano dove vive il fratello. Arrivato in Italia nel 2007, lascia la moglie e cinque figli rimasti in Africa. Il suo bimbo più piccolo ha solo due anni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Padre di cinque figli travolto e ucciso mentre va a lavoro

TrevisoToday è in caricamento