rotate-mobile
Cronaca Oderzo

Sta per diventare papà ma non ha lavoro, tappezza i muri di Oderzo

Luca, 22 anni, diveterà padre tra poco e da tempo non ha un'occupazione. La sua vicenda riportata su alcuni fogli, appesi in giro per la città con la speranza di trovare un impiego

ODERZO - A 22 anni sta per diventare padre e non ha un lavoro. Preoccupato per il futuro della sua bambina, un giovane papà ha affisso biglietti in giro per la città, sperando che qualcuno raccolga la sua richiesta di aiuto.

Sta commuovendo Oderzo la vicenda di un giovane, che sarà papà tra poco ed è disoccupato da sei mesi. "Sono un ragazzo disperato", si legge sul foglio appeso alla vetrina del bar centrale.

Come racconta lui stesso, Luca, alla Tribuna di Treviso, cerca un impiego qualsiasi che gli permetta di mantenere la sua piccola famiglia che tra poche settimane avrà una bocca in più da sfamare. Ha lavorato alla De' Longhi poi a Mansuè ma nell'arco del 2013 è riuscito a trovare un'occupazione solo per un mese.

"Non so più dove sbattere la testa - scrive Luca sui muri di Oderzo - Tra poco sarò padre di una bambina e vorrei darle un futuro tranquillo. Senza lavoro non so più come andare avanti".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sta per diventare papà ma non ha lavoro, tappezza i muri di Oderzo

TrevisoToday è in caricamento