Precipita a terra con il parapendio sul Col Serai: il pilota è grave all'ospedale

E' successo sabato sera e fondamentale, per il recupero dell'uomo, è stato l'intervento del soccorso alpino, poi operante anche a Pieve del Grappa per una donna ferita da un animale

Verso le 20.15 di sabato è scattato l'allarme per un parapendio precipitato a terra a Col Serai (in territorio di Borso del Grappa). Sul posto è così stato inviato l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore che ha sbarcato in hovering il personale medico e il tecnico di elisoccorso. Il pilota, che aveva riportato nell'urto probabili traumi alla colonna, a livello lombare e toracico, è stato stabilizzato e caricato in barella per essere poi recuperato, col supporto di una squadra del Soccosro alpino della Pedemontana del Grappa, utilizzando un verricello di 25 metri. L'infortunato è stato infine trasportato all'ospedale di Belluno. I soccorritori sono poi intervenuti con il personale del Suem di Crespano nel comune di Pieve del Grappa, in località Madonna del Covolo presso l'agriturismo L'Alveare, per una donna che, a seguito dell'impatto con un animale, era ruzzolata a terra sbattendo violentemente la testa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, c'è la prima vittima a Treviso: è una donna di 75 anni

  • Lascia un biglietto d'addio poi si toglie la vita a soli 39 anni

  • Trovata morta nella culla a soli 5 mesi: addio alla piccola Azzurra

  • Malore fatale al lavoro: padre di due bambini muore a 31 anni

  • Operaio con febbre alta: «Ero a Vo'». Dipendenti tutti a casa alla "Breton"

  • Malore fatale: il cuoco dell'osteria Al Baston muore a 59 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento