Cronaca

Rimettere in sicurezza il parco dello Storga: finita l'esercitazione della Protezione Civile

Un weekend intenso tra formazione e salvaguardia per gli uomini della Protezione Civile impegnati a proteggere e sistemare il vero polmone verde di Treviso

TREVISO Si è chiusa quest'oggi l'Esercitazione Generale di Protezione Civile, in corso da venerdì 3 febbraio al Parco della Storga. Circa 400 complessivamente i volontari coinvolti da tutta la provincia di Treviso, che domenica hanno portato a termine i lavori alla presenza del presidente della Provincia di Treviso, Stefano Marcon, dell'assessore regionale  all'ambiente e alla protezione civile, Gianpaolo Botticin, e del presidente di Ascotrade, Stefano Busolin.

Ascotrade è stato il principale partner economico dell'esercitazione, per la quale ha destinato un contributo di 10mila euro. "Siamo fieri di aver contribuito a rimettere in  sicurezza il parco della Storga, il polmone verde di Treviso - afferma Stefano Busolin - nel prossimo futuro porteremo avanti nuove iniziative per la tutela dell'ambiente".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rimettere in sicurezza il parco dello Storga: finita l'esercitazione della Protezione Civile

TrevisoToday è in caricamento