rotate-mobile
Venerdì, 27 Gennaio 2023
Cronaca Sant'Antonino / Via Luigi Pinelli

La bimba ha fretta di nascere: mamma partorisce in macchina

L'episodio mercoledì mattina in via Pinelli, nei pressi dell'ospedale di Treviso. Il marito ha chiamato subito un'ambulanza

TREVISO Aveva avvertito il marito che subito si era messo al volante per accompagnarla all’ospedale. La corsa verso il pronto soccorso, però, non è bastata. La bimba aveva troppa fretta di nascere, e così la mamma si è ritrovata costretta a partorire in auto.

Come scrivono i quotidiani locali, l’episodio sarebbe avvenuto mercoledì mattina in via Pinelli a Treviso. Pochi minuti dopo le 9, il marito della donna avrebbe allertato il 118 chiedendo che venisse mandata sul posto un’ambulanza. La moglie, ormai, stava partorendo in macchina.

Ma nonostante il tempestivo intervento dei medici, al loro arrivo la piccola era già nata. Sarebbe stato lo stesso marito della donna a richiamare la centrale operativa del 118 di Treviso informando che la bimba era nata. L’ambulanza, una volta arrivata, ha trasportato madre e figlia all’ospedale per i controlli del caso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La bimba ha fretta di nascere: mamma partorisce in macchina

TrevisoToday è in caricamento