menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I controlli dei carabinieri di Conegliano

I controlli dei carabinieri di Conegliano

Pasqua in zona rossa: domenica di controlli nella Marca

I carabinieri di Conegliano hanno identificato una cinquantina di persone e controllato 20 veicoli in strada. Multe per violazioni del Codice della strada, rispetto delle norme anti-Covid

Pasqua in zona rossa per tutta Italia: inevitabili i controlli delle forze dell'ordine, iniziati di buon'ora anche nella Marca. I carabinieri di Conegliano, durante la notte e nelle prime ore di questa mattina, domenica 4 aprile, sono stati impegnati in una serie di controlli nei vari centri cittadini, supportati anche da un equipaggio del 14° nucleo elicotteri dei carabinieri di Belluno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una ventina i militari impegnati sul territorio: hanno controllato alcuni locali ed esercizi pubblici nel rispetto delle norme anti-Covid, assicurando il divieto di assembramenti nelle principali piazze. In totale sono state identificate una cinquantina di persone e controllati 20 veicoli in strada. Non ci sono state multe per violazioni delle norme anti-Covid ma per il mancato rispetto del Codice della strada con una serie di automobilisti sanzionati in mattinata. I controlli proseguiranno anche nella giornata di domani, lunedì di Pasquetta, estendendosi a tutto il territorio della provincia. In centro a Treviso, infine, controlli standard da parte della polizia locale con poche persone che giravano a piedi e nessuna multa per violazioni delle norme anti-Covid. «Direi bilancio positivo con senso di responsabilità da parte dei cittadini» conclude il Comandante della polizia locale, Andrea Gallo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Coniglietto intrappolato nel camino: salvato dai pompieri

  • Eventi

    La lotta alla Mafia di Falcone e Borsellino raccontata da Pietro Grasso

  • Attualità

    Premio “Giuseppe Mazzotti” Juniores: prorogata la scadenza del bando

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento