rotate-mobile
Venerdì, 19 Agosto 2022
Cronaca Spresiano

Pedemontana, l'8 luglio apre il tratto tra Montebelluna e Spresiano

Venerdì prossimo alle 12 il taglio del nastro con il presidente del Veneto, Luca Zaia, al casello di Spresiano. Entro l'autunno l'opera sarà conclusa con il collegamento all'autostrada A27. C'è l'incognita del caro-tariffe, con un abbatttimento dei tempi di percorrenza che rivoluzionerà la mobilità della zona

La data è quella da segnare sul calendario con il pennarello rosso: 8 luglio 2022. Venerdì prossimo, alle 12, sarà inaugurata in grande stile la tratta di Pedemontana tra Montebelluna e Spresiano, con l'apertura di quest'ultimo casello. Un taglio del nastro a cui parteciperà il presidente del Veneto, Luca Zaia, e i sindaci dei territori coinvolti, pronti a quella che sarà certamente una vera rivoluzione per la mobilità del territorio. In autunno, quando sarà completato il collegamento con la A27, l'opera sarà di fatto quasi terminata (mancherebbe solo la galleria di Malo, nel tratto vicentino), con tutti i benefici del caso per i cittadini e aziende. Un esempio di ciò è il tempo di percorrenza di un tratto come quello tra Bassano e Treviso-nord, appena 20 minuti, o tra Spresiano e Vicenza, 40 minuti. Unica incognita al momento sono i pedaggi, particolarmente salati: 16 centesimi al chilometro. Anche la tratta Bassano-Montebelluna, aperta il 28 maggio 2021, era stata inaugurata con questa incognita (oggi costa 5,5 euro in auto o in moto), salvo poi essere utilizzata con regolarità. A questo link ecco come calcolare i costi di percorrenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pedemontana, l'8 luglio apre il tratto tra Montebelluna e Spresiano

TrevisoToday è in caricamento