Cronaca

Pedemontana Veneta: stanziati altri 300 milioni di euro per la superstrada

Presentato in Regione il nuovo piano per il rilancio della superstrada. Molte le novità a cominciare dallo stanziamento di altri fondi

TREVISO Si chiama “terzo atto convenzionale” e, come ha fatto sapere martedì la Regione con una nota stampa, è un documento destinato a individuare la soluzione definitiva per il rilancio della "Superstrada Pedemontana Veneta (S.P.V.)". Il protocollo, che sarà sottoscritto tra la Regione Veneto e il concessionario dell’opera, la SIS, prevede come novità principale l’aumento del contributo pubblico in contro costruzione, a carico della Regione del Veneto, per 300 milioni di euro. Secondo quanto dichiarato da Luca Zaia, il costo di questa operazione sarà pagato con la reintroduzione della imposta regionale IRPEF nel 2018. 

Dopo la fine del commissariamento della Spv il governatore del Veneto Luca Zaia intende premere l’acceleratore su di un opera da tempo molto discussa. Un’opera che Zaia vuole chiudere entro il 2020 e che è costata più di 2 miliardi, metà dei quali, con la nuova iniezione di denaro, arrivati dalle casse pubbliche. A parte il contributo Regionale, gli elementi principali del piano riguardano un nuovo piano sulla circolazione, commissionato dalla Regione e redatto dalla società Area Engineering nel febbraio 2017 che prevede un traffico medio pari a 27 mila veicoli al giorno. Inoltre l’intenzione è di applicare tariffe per il passaggio in superstrada (che ricordiamo è a pagamento) scontate, rispetto a quelle originarie: 23% per cento per i veicoli leggeri e 16% per cento per i veicoli pesanti.

Altra novità è infatti il cambio di staffetta sui proventi del pedaggio, che passeranno dalla Sis alla Regione Veneto, con conseguente diminuzione degli introiti per il concessionario pari a 6,7 miliardi di euro e eliminazione dell’originario canone di disponibilità a carico della Regione del Veneto che era pari a 532 milioni di euro in 15 anni. Secondo gli analisti della Regione, il risparmio per le casse venete sarà di 9,5 miliardi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pedemontana Veneta: stanziati altri 300 milioni di euro per la superstrada

TrevisoToday è in caricamento