Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Palpeggiamenti alle studentesse, arrestato autista della Mom

L'uomo, un 58enne di Pederobba, senza precedenti penali, si trova ai domiciliari e dovrà difendersi dalla pesante accusa di violenza sessuale su minorenni, molestate con toccamenti su seni e natiche

Un autista della Mom finisce nella bufera

Un autista della Mom di 58 anni, residente a Pederobba, si trova agli arresti domiciliari con la pesantissima accusa di violenza sessuale su minorenni. In base a quanto denunciato dai genitori di tre studentesse di un istituto professionale della Marca l'uomo, senza nessun precedente alle spalle, avrebbe in più occasione palpeggiato seni e glutei di alcune delle ragazze trasportate. Toccatine sempre più insistenti che sarebbero continuate nonostante le rimostranze delle giovani. Ne è scaturita un'indagine portata avanti dai carabinieri e sfociata nell'arresto su decisione del giudice per le indagini preliminari, Angelo Mascolo, su richiesta del pm Francesca Torri: il 58enne lavorava per l'azienda di trasporti da moltissimi anni e nei prossimi giorni comparirà di fronte al giudice per l'interrogatorio di garanzia.

Il commento del presidente Mobilità di Marca,Giacomo Colladon: «La nostra Azienda ha appreso stamane dalla stampa del procedimento giudiziario che vede coinvolto un proprio dipendente. La prima reazione, mia e di tutti i lavoratori MOM, è stata di sbigottimento e profondo sconcerto. Siamo a disposizione degli inquirenti per il completo accertamento dei fatti. Esprimo la nostra vicinanza nei confronti delle giovani studentesse coinvolte e delle loro famiglie. La nostra Azienda ha già avviato internamente tutte le iniziative atte a tutelare l'utenza oltre che l'onorabilità della propria organizzazione. Con nettezza limpida e ferma, assicuro che adotteremo la massima intransigenza verso comportamenti che appaiono in totale contrasto con il Codice etico e di comportamento aziendale e con i valori fondanti della nostra società».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palpeggiamenti alle studentesse, arrestato autista della Mom

TrevisoToday è in caricamento