rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca Pederobba

Ruba l'accesso Instagram all'ex fidanzato, "graziata" dal ritiro della denuncia

La giovane, una 23enne residente a Pederobba, si sarebbe impossessata degli accessi del ragazzo, che l'aveva querelata per accesso abusivo a sistema informatico

E' stata "salvata" dall'ex fidanzato, quello a cui avrebbe sottratto le chiavi di accesso dei social e che l'ha denunciata per accesso abusivo a sistema informatico. B.D.L., una 23enne di Pederobba, ha lasciato oggi, mercoledì 24 novembre, il tribunale di Treviso da donna libera. La querela presentata dall' "ex" è stata infatti ritirata e il giudice Carlotta Brusegan ha dichiarato il reato non procedibile e quindi estinto.

La storia risale al 2018. B.D.L. e il fidanzato avevano avuto una storia molto burrascosa, caratterizzata, secondo la Procura di Treviso, dall'estrema gelosia da parte della ragazza, che aveva anche atteggiamenti intimidatori. Così nell'agosto dello stesso anno lui decide di lasciarla, non potendo più sopportare i suoi comportamenti. E' a quel punto che il giovane ha però il sospetto che il suo profilo nella piattaforma Instagram sia utilizzato anche dalla donna. Infatti, ogni qualvolta lui debba incontrare degli amici la B.D.L. gli invia dei messaggi in privato, chiedendo cosa stesse per fare.

Secondo le accuse della Procura la ragazza si sarebbe procurata gli accessi nel periodo in cui erano ancora insieme e li avrebbe utilizzati anche dopo, per spiare l'ex fidanzato. Che però oggi ha ritirato la denuncia, mettendo la parola fine a questa spiacevole vicenda.    

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba l'accesso Instagram all'ex fidanzato, "graziata" dal ritiro della denuncia

TrevisoToday è in caricamento