menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pedonalizzazione, un grande parco intorno alle Mura di Treviso

Dal 27 giugno il centro sarà Ztl. Potenziato il servizio di bike sharing. L'amministrazione vuole creare un grande parco intorno alle Mura

TREVISO — Un grande parco attorno alle Mura di Treviso. è questo uno dei punti di forza del progetto dell’amministrazione comunale della pedonalizzazione del capoluogo trevigiano. Saranno da potenziare le piste ciclopedonali esistenti, completandole con alcune aree di sosta, luoghi in cui fermarsi a fare un pic nic in compagnia degli amici. Ma ce n’è anche per i più piccoli, che presto potrebbero avere nuovi giochi a disposizione intorno alle mura.

BIKE SHARING un servizio da potenziare, secondo l’amministrazione comunale, proprio in virtù dei quattro punti fondamentali attorno ai quali ruota l’idea di una Treviso pedonale: la riduzione dell’inquinamento atmosferico, il miglioramento della viabilità, il miglioramento dell’accessibilità in città e la realizzazione di nuovi spazi di socializzazione, oltre all’aumento dell’utilizzo del trasporto pubblico. Il servizio di bike sharing nelle prossime settimane verrà potenziato. Saranno sei le nuove postazioni in centro: porta Santi Quaranta, piazza Matteotti, la stazione ferroviaria, il tribunale, Santa Maria del Rovere e piazza delle Istituzioni.

IL PROGETTO Dal 27 giugno la città diventerà pedonale, secondo il modello di Lucca. L’amministrazione, di pari passo, annuncia un piano di rilancio dei negozi. Le piccole botteghe, anche e soprattutto quelle storiche, dovranno essere valorizzate. In piazza Vittoria, in via Toniolo e in piazza Pio X, inoltre, saranno installate tre colonnine per ricaricare le auto elettriche, le uniche che potranno circolare in centro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

Attualità

Malore fatale in piazza: addio al medico-pilota Csaba Gombos

Salute

A Monastier il nuovo hub vaccinale anti-Covid per le aziende venete

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento