menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pensioni: al via un ciclo di assemblee territoriali per sapere cosa cambia dal 2017

Eventi promossi da SPI CGIL Treviso, FNP CISL e UILP UIL Belluno-Treviso per presentare agli iscritti e a tutta la cittadinanza il protocollo in tema di sistema previdenziale

TREVISO Al via martedì 8 novembre il ciclo di assemblee unitarie promosse da SPI CGIL Treviso, FNP CISL e UILP UIL Belluno-Treviso per presentare agli iscritti e a tutta la cittadinanza il protocollo siglato con il Governo lo scorso 28 settembre in tema di pensioni e sistema previdenziale. Con ben diciassette incontri in programma, le assemblee coinvolgeranno l’intero territorio della Marca, a partire dall’8 novembre a Pieve di Soligo, passando per l’appuntamento di lunedì 21 a Treviso, fino a concludersi con i due di Paese e Motta di Livenza previsti per giovedì 24 novembre.

Dopo quattro mesi di confronto, e dopo bene dieci anni di stallo, la determinazione dei Sindacati e delle sigle dei pensionati ha portato alla sottoscrizione di un verbale condiviso che serve a tracciare in sostanza la road map del Governo per il prossimo futuro in tema di pensioni ed, in particolare, di riforma della discussa Legge Monti-Fornero del 2011. Cinque pagine di impegni da realizzare nei prossimi tre anni, con un investimento di circa 7 miliardi a favore di pensionati, lavoratori e giovani: dalla parificazione delle “no tax area” all’estensione e all’aumento della 14^ mensilità per i trattamenti più bassi, dai criteri per diminuire l’età pensionabile dei lavoratori con mansioni usuranti o precoci all’anticipo della pensione di vecchiaia, dai ricongiungimenti gratuiti alla rivalutazione degli assegni, fino al rilancio della previdenza integrativa contrattuale e alla revisione del calcolo pensionistico per le nuove generazioni.

“Si tratta di obiettivi ambiziosi - affermano i segretari generali Paolino Barbiero, dello SPI CGIL Treviso, Rino Dal Ben, di FNP CISL Belluno-Treviso e Emanuele Ronzoni, della UILP UIL Belluno-Treviso - che vogliamo il Governo concretizzi a breve con la Legge di stabilità del 2017 e che devono costituire l’ossatura per  un percorso di rinnovamento normativo che guardi all’equità del sistema previdenziale nel tempo. Attraverso queste assemblee desideriamo dunque condividere e commentare quanto è stato sottoscritto, per rendere partecipi iscritti e cittadini e spiegare quali sono le importanti novità che li riguardano”.

GLI APPUNTAMENTI

- Martedì 8 novembre 2016, ore 14.30, PIEVE DI SOLIGO, Auditorium “Battistella-Moccia”

- Giovedì 10 novembre 2016, ore 14.30, CASTELFRANCO VENETO, Auditorium Scuole Medie Giorgione

- Venerdì 11 novembre 2016, ore 14.30, CONEGLIANO, Auditorium “Dina Orsi”

- Martedì 15 novembre 2016, ore 14.30, MOGLIANO VENETO, Centro Sociale, e MONTEBELLUNA, Auditorium Biblioteca Comunale

- Mercoledì 16 novembre 2016, ore 14.30, CODOGNÈ, Sala conferenze Biblioteca

- Giovedì 17 novembre 2016, ore 14.30, CRESPANO DEL GRAPPA, Sala Consiliare del Comune, RONCADE, Sala Blu del Comune, VITTORIO VENETO, Patronato Costantini (loc. Ceneda) e CORNUDA, Sala Riunioni Corso

- Venerdì 18 novembre 2016, ore 14.30, ODERZO, Cinema Turroni

- Lunedì 21 novembre 2016, ore 14.30, TREVISO, Auditorium CGIL Treviso, Martedì 22 novembre 2016, ore 14.30, FONTE, Auditorium “Giovanni Turchetto”, e MASERADA SUL PIAVE, Palazzo Attività Ricreative “Sala Facchin”

- Mercoledì 23 novembre 2016, ore 14.30, VILLORBA, “Casa del Giovane” (loc. Fontane)

- Giovedì 24 novembre 2016, ore 14.30, PAESE, Sala Parrocchiale Polivalente, e MOTTA DI LIVENZA, Casa di Riposo “Tomitano Boccasin”

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Il peso cambia da un giorno all'altro, perchè?

Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento