Pericolo truffa a Montebelluna: vendono dispositivi di sicurezza per il gas

Ai carabinieri sono stati segnalati alcuni soggetti che propongono agli anziani l'acquisto di dispositivi di sicurezza per gli impianti a gas, del costo anche di centinaia di euro

Ancora truffe nel territorio di Montebelluna, dopo la segnalazione sul furbetto che si aggira in auto compiendo il raggiro dello specchietto, fingendo un danno alla sua auto e chiedendo denaro per ripararla.

Questa volta, però, pare che siano gli anziani a finire nel mirino.

Ai carabinieri di Montebelluna sono giunte alcune segnalazioni, secondo le quali alcuni soggetti si aggirerebbero tra le abitazioni, solo in quelle dei più anziani, proponendo l’acquisto di particolari dispositivi di sicurezza a tutela degli impianti del gas.

Questi apparecchi, secondo alcune testimonianze, servirebbero a contrastare il fenomeno della fuga di gas.

In seguito al recente incidente di Ponzano Veneto, che ha visto 3800 famiglie ritrovarsi senza gas a causa di una fuga, probabilmente i presunti truffatori hanno colto l’occasione, spacciandosi per agenti commerciali di un’azienda.

Per il momento non è ancora accertato che si tratti di una vera e propria truffa ma, secondo i carabinieri, l’approccio e le richieste di acquisto da parte dei venditori non sembrerebbero trasparenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

È così che le forze dell’ordine invitano i cittadini, ma soprattutto gli anziani, ad accertarsi prima di firmare contratti di vendita o acquistare dispositivi di sicurezza, spendendo addirittura centinaia di euro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Smart contro un camion: muore 32enne, l'amica alla guida non aveva la patente

  • Azienda trevigiana investe 2mila euro a dipendente per corsi e viaggi all'estero

  • Superenalotto, doppia vincita nel weekend in provincia di Treviso

  • Con lo scooter contro un'auto, muore noto albergatore jesolano

  • Monfumo, Cornuda e Pederobba: raffica di allagamenti, strade come fiumi

  • Una folla commossa per dare l'ultimo saluto al piccolo Tommaso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento