rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca

Su YouTube i filmati della ex moglie, denunciato per stalking

L'uomo, un albergatore trevigiano, ha cominciato a perseguitare la consorte dopo che lei gli ha annunciato di volerlo lasciare. La pedinava, filmandola, per poi mettere in rete i video

Un albergatore trevigiano è stato denunciato per stalking dalla moglie. A riportare la vicenda è la Tribuna di Treviso.

Al culmine di una crisi matrimoniale che durava da mesi, ad aprile una 40enne ha annunciato al marito, titolare di una struttura ricettiva e padre di suo figlio, di voler chiedere la separazione. Per tutta risposta l'uomo ha cominciato a seguire la compagna a tutte le ore del giorno, filmandone i movimenti con l'iPad.

Non contento, l'albergatore ha pubblicato il frutto dei suoi pedinamenti su YouTube. Ad acuire le vessazioni nei confronti della donna il fatto che i due continuavano a vivere sotto lo stesso tetto, anche a causa dell'attività che svolgevano ancora insieme.

La situazione è degenerata ulteriormente quando i sue coniugi hanno cominciato a discutere sull'affidamento del figlio. Secondo la denuncia sporta dalla moglie, in un'occasione il marito avrebbe chiuso i loro due cani in casa, costringendoli così ad espletare le loro funzioni sui pavimenti. Il risultato è stato poi filmato dal 40enne, con tanto di commento che attribuiva alla moglie la colpa della sporcizia in cui, secondo lui, il figlio era costretto a vivere.

Il video, pubblicato subito su YouTube, non è sfuggito a un'amica della donna, che la ha subito avvertita. A questo punto la 40enne ha deciso di reagire, denunciando il marito per interferenza illecita nella vita privata e per stalking.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Su YouTube i filmati della ex moglie, denunciato per stalking

TrevisoToday è in caricamento