menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pezzi di vetro nel cibo per cani: a Dosson scatta l'allarme tra i residenti

Nei pressi di via dei Reali sono stati ritrovati, nelle scorse ore, alcuni bocconcini di carne pieni di schegge di vetro. A farne le spese una cagnolina della zona

CASIER E' caccia all'uomo a Dosson di Casier dopo che nelle scorse ore sono stati ritrovati, nei pressi di via dei Reali, alcuni bocconcini di cibo per cani pieni di piccole schegge di vetro di lampadina. Un atto vile e molto pericoloso per la salute degli animale, dal momento che venendo ingerito potrebbe provocare gravissime emorragie interne.

Come riportato da "La Tribuna di Treviso" a farne le spese, nella serata di venerdì, è stata la cagnolina Rasha che, durante una passeggiata serale, ha inghiottito un bocconcino di prosciutto crudo pieno però di piccole scheggie di vetro. L'animale ora si trova sotto osservazione per evitare che improvvise emorragie interne gli creino gravi problemi di salute. Uno scherzo di pessimo gusto, immediatamente denunciato ai carabinieri dai padroni dell'animale. Trovare i responsabili non sarà facile, ma gli uomini delle forze dell'ordine si sono già messi sulle loro tracce e il quartiere di Dosson è stato messo in guardia sulla pericolosità del fenomeno. Se avete un amico a quattro zampe fate molta attenzione durante le vostre passeggiate in sua compagnia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Il peso cambia da un giorno all'altro, perchè?

Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento