Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Piano foglie: da lunedì scattano gli interventi straordinari per la raccolta

Contarina mette in campo le proprie squadre per ripulire in totale 115 vie di Treviso per un totale di 780 km lineari che verranno spazzati nel giro di 8 settimane

TREVISO Lunedì parte il “Piano Foglie”: un articolato programma di interventi per la pulizia delle strade, concordato tra Contarina e Comune di Treviso, che interessa 115 vie della Città per un totale di 780 km lineari spazzati in 8 settimane, il periodo della caduta foglie.

In aggiunta al servizio di spazzamento ordinario, per 2 mesi delle squadre dedicate saranno impegnate nella raccolta delle foglie con diversi tipi di mezzi, tra cui uno speciale “Aspirafoglie” un prototipo sviluppato per Contarina per la raccolta delle foglie nei periodi più critici di caduta in cui si accumula molto materiale a terra. Questo mezzo particolare è in grado di aspirare grandi quantità di fogliame – ha una capacità di 20 mc – in un tempo breve ed è dotato di una particolare insonorizzazione dei motori per limitare l'inquinamento acustico.

“Si tratta – ha spiegato il direttore generale di Contarina Michele Rasera – di una iniziativa organizzata con l’obiettivo di rendere sempre più efficace il servizio di raccolta delle foglie nel periodo autunnale, che integra e potenzia il servizio di spazzamento già svolto nel corso di tutto l’anno nelle varie vie e strade di Treviso”.

“L’obiettivo condiviso Comune-Contarina è di assicurare il migliore servizio ai cittadini – commenta l’assessore Alessandra Gazzola – Per questo è stato messo a punto per tempo un piano dettagliato che affronti al meglio i disagi derivanti dal periodo autunnale e dunque dalla caduta delle foglie”.

La raccolta delle foglie viene svolta con diversi orari, a partire dalle 4 del mattino fino alle 17 del pomeriggio, e frequenze, da 1 a 3 volte alla settimana, secondo un programma di interventi studiato e differenziato in base al tipo di alberatura presente (tigli, bagolari, ippocastani, ecc.).

Particolare attenzione verrà data alle aree maggiormente soggette al fenomeno della caduta delle foglie, tutte mappate e catalogate, oltre che alle principali vie d’accesso al centro e ad una serie di strade nei quartieri dove sono presenti molte alberature.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piano foglie: da lunedì scattano gli interventi straordinari per la raccolta

TrevisoToday è in caricamento