Più di 5mila presenze a Pianzano per l'attesa sfilata dei carri di "Carnevali di Marca"

Tantissime nel weekend anche le presenze a Giavera del Montello e Nervesa della Battaglia. Il prossimo fine settimana appuntamento invece a San Vendemiano e Santa Lucia di Piave

La festa di Pianzano

GODEGA DI SANT'URBANO Un'altra bella domenica di carnevale nella Marca trevigiana. Pianzano di Godega di Sant'Urbano, Giavera del Montello (Carnevale del Mazariol) e Nervesa della Battaglia hanno ospitato gli spettacoli del circuito dei Carnevali di Marca: il primo è stato curato direttamente dall'associazione presieduta da Redo Bezzo, gli altri due dalle Pro Loco in tandem con i Carnevali di Marca. L'alta qualità dei carri allegorici e delle maschere che hanno sfilato, presentati da Roberto Biz, e le buone condizioni meteorologiche hanno contribuito a radunare, secondo una prima stima degli organizzatori, ben più di 5.000 persone a Pianzano. “Si tratta di una partecipazione record per le sfilate in Comune di Godega. Un risultato per il quale ringraziamo tutti: dai carristi ai figuranti ai tanti volontari che consentono il regolare svolgimento delle manifestazioni alla luce delle nuove direttive nazionali in tema di sicurezza” chiosa il presidente Bezzo. Buone le presenze di pubblico anche a Giavera, dove ha presentato lo spettacolo Claudia Vigato, e Nervesa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il mese di febbraio, per l'associazione Carnevali di Marca, inizierà sabato 3 con un doppio appuntamento non in contemporanea: alle 14.30 in centro a San Vendemiano e alle 20.00, in collaborazione con la Pro Loco, a Santa Lucia di Piave. Il giorno seguente, domenica 4, carri allegorici di scena alle 14.30 a Pieve di Soligo e, con la Pro Loco, a Ponte della Muda di Cordignano. Ma l'associazione Carnevali di Marca non è solo sfilate, allegria, carri allegorici e coriandoli: in questo periodo festoso ci sono sempre il tempo e la voglia di pensare a chi è meno fortunato: 5 centesimi per ogni biglietto della lotteria venduto (al prezzo di 2 euro) saranno devoluti ad associazioni solidali del territorio che saranno segnalate all'associazione dagli enti locali. Il montepremi della lotteria ammonta anche quest'anno a 20.000 euro; il primo premio è una splendida Opel Corsa Advance Coupé.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Smart contro un camion: muore 32enne, l'amica alla guida non aveva la patente

  • Azienda trevigiana investe 2mila euro a dipendente per corsi e viaggi all'estero

  • Schianto sulla Pontebbana, gioielli e arnesi da scasso nella Smart

  • Con lo scooter contro un'auto, muore noto albergatore jesolano

  • Monfumo, Cornuda e Pederobba: raffica di allagamenti, strade come fiumi

  • Malore improvviso, 40enne ricoverato in elisoccorso: è gravissimo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento