menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le grave del Piave (Foto d'archivio)

Le grave del Piave (Foto d'archivio)

Festa con cibo e birre sulle grave del Piave: dieci ragazzi multati

Controlli dei carabinieri a Valdobbiadene nella giornata di sabato 3 aprile: i dieci multati, tutti maggiorenni, si erano dati appuntamento in riva al Piave violando le norme anti-Covid

La scorsa settimana molti sindaci dei Comuni lungo la riviera del Piave avevano annunciato controlli serrati per tutto il weekend di Pasqua. Promessa mantenuta e, se da un lato sono stati molti i cittadini che hanno rispettato le regole, c'è stato anche chi è stato sorpreso e sanzionato nel bel mezzo di un festino "abusivo" a base di birre e cibo.

Come riportato da "Il Gazzettino di Treviso", a essere multati nella giornata di sabato 3 aprile sono stati dieci giovani, tutti maggiorenni, che si erano dati appuntamento sulle grave nella zona di Valdobbiadene. Nonostante la zona rossa e le ordinanze in vigore, il gruppetto pensava di farla franca ma i carabinieri di pattuglia lungo il Piave li hanno individuati e multati con 400 euro a testa, scontati a 280 euro se la sanzione verrà pagata entro cinque giorni. Molti di loro venivano da fuori Comune, nessuno indossava le mascherine e, nel momento in cui sono stati sanzionati dai carabinieri, non stavano rispettando il distanziamento sociale. Inevitabili le sanzioni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

social

Domenica 11 aprile: accadde oggi, santo del giorno, oroscopo

Salute

A Monastier il nuovo hub vaccinale anti-Covid per le aziende venete

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento