rotate-mobile
Domenica, 5 Febbraio 2023
Cronaca Santa Bona

Piave Servizi: boom di adesioni al corso di aggiornamento per geometri

Il corso verteva su smaltimento delle acque reflue e invarianza idraulica. Il presidente Bonet: “Si tratta di un nuovo metodo di lavoro basato su collaborazione e formazione continua”

TREVISO Piave Servizi Srl, gestore del servizio idrico integrato per 39 Comuni delle province di Treviso e Venezia, e il Collegio dei Geometri della provincia di Treviso hanno organizzato un corso di aggiornamento e formazione professionale per geometri avvalendosi anche dell'intervento del Consorzio di Bonifica Piave. Il tema del corso, concluso per quanto riguarda la prima sessione martedì scorso, è "Smaltimento delle acque reflue e invarianza idraulica", sviluppato in due giornate per complessive 8 ore di formazione. Relatori del corso, svolto all’Hotel Ca’ del Galletto a Treviso, sono stati l’ingegner Alessandro Costantin e la geometra Antonella Giust per Piave Servizi e gli ingegneri Paolo Battagion e Luigi Pretto per il Consorzio di Bonifica Piave. L'adesione è stata così elevata (300 professionisti iscritti) da richiedere la ripetizione del corso tre volte, una delle quali si terrà nella sede di Piave Servizi.

L'interesse e la competenza di Piave Servizi su questo tema sono legati a tutte le procedure di allacciamento alla rete fognaria (sia di fabbricati sia di nuove aree urbanizzate) redatte dai professionisti e poi esaminate e validate da Piave Servizi in qualità di gestore del servizio idrico integrato. “Crediamo che la collaborazione tra professionisti di diverse estrazioni sia fondamentale per garantire al territorio servizi affidabili e duraturi, a maggior ragione se parliamo di procedimenti delicati come lo smaltimento delle acque reflue. Ecco perché occasioni di incontro e confronto come quella del corso di aggiornamento sono preziose, e a testimoniarlo c’è il boom di adesioni che abbiamo registrato” commenta il presidente di Piave Servizi Alessandro Bonet, secondo il quale il corso “simboleggia un nuovo metodo di lavoro basato sulla collaborazione tra professionisti e sulla formazione continua”.

“Un dovuto ringraziamento va ai tecnici relatori del corso, che hanno esposto i temi con professionalità e competenza e che interagendo con i partecipanti hanno fornito chiare ed esaustive risposte ai vari quesiti che sono stati loro posti” chiosa Bruno Cisterna, presidente del Collegio dei geometri e geometri laureati della provincia di Treviso. Il Collegio vede nel corso svolto in sinergia con Piave Servizi “una conferma dell’intensa attività di formazione professionale che viene costantemente svolta dalla nostra categoria”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piave Servizi: boom di adesioni al corso di aggiornamento per geometri

TrevisoToday è in caricamento