Cronaca

Protezione Civile di Montebelluna: inaugurata la piazzola dell'elisoccorso

Realizzata grazie all'accordo con la Casa di riposo Umberto I e l'Ulss 8. Soddisfatto il sindaco Marzio Favero che vede così ben spesi 15mila euro

La nuova piazzola di elisoccorso accanto alla sede dei Magazzini comunali

MONTEBELLUNA “Dopo il sopralluogo di venerdì mattina - spiega il sindaco di Montebelluna, Marzio Favero - diventa finalmente operativa la piazzola di elisoccorso da tempo richiesta dalla Protezione Civile per la gestione delle emergenze.

Collocata laddove ha sede anche il Centro Operativo Comunale, da cui vengono gestite le emergenze del territorio in coordinamento tra amministrazione, tecnici, forze dell’ordine e Protezione Civile, essa servirà per l'atterraggio ed il decollo degli elicotteri della Protezione Civile regionale e dei carabinieri. La nuova piazzola, del costo di circa 15mila euro, risponde in maniera adeguata anche all’esigenza di predisporre un’area per il soccorso da parte del Suem in alternativa a quella finora disponibile nell'area della Casa di riposo Umberto I. Grazie all'accordo sia con la Casa di riposo che con l'Ulss 8, ora l'Ipab Umberto I potrà provvedere ad indire al gara per la progettazione e l'esecuzione per la realizzazione dei lavori della nuova ala. L'Ulss 8, invece, in attesa dell'autorizzazione all'utilizzo della nuova piazzola presso l'ospedale, potrà contare sulla piazzola presso i magazzini comunali, in modo da garantire il servizio di soccorso in emergenza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Protezione Civile di Montebelluna: inaugurata la piazzola dell'elisoccorso

TrevisoToday è in caricamento