rotate-mobile
Cronaca Pieve del Grappa

Oltre tre chili di marijuana in casa, arrestati due giovani

Si tratta di un un 28enne di Borso del Grappa ed una 31enne di Pieve del Grappa. Ritrovati anche 240 grammi di hashish. Per loro è scattata la misura cautelare dell'obbligo di firma

Due giovani, un 28enne di Borso del Grappa  ed una 31enne di Pieve del Grappa, sono stati arrestati il 10 luglio per detenzione di una rilevante quantità di stupefacenti. Nelle due abitazioni della coppia i carabinieri della Compagnia di Bassano del Grappa, unitamente all’Unità del Nucleo Cinofili Carabinieri di Torreglia (Padova) hanno rivenuto infatti la bellezza di 3 chili e mezzo di marijuana, suddivisa in sacchetti da 100/200/300 grammi e alcuni barattoli in vetro da 50 grammi ciascuno. Poi, all’interno dell’intelaiatura della seduta di una sedia, coperta dalla stoffa, sono stati trovati tre panetti di hashish del peso complessivo di circa 240 grammi. Oltre allo stupefacente sono state rinvenute una cinquantina di bottiglie di distillati a base di cannabis.

Il 28enne e la 31enne sono stati inizialmente trattenuti presso le camere di sicurezza della Tenenza Carabinieri di Dueville con l’accusa di detenzione illecita di sostanze stupefacenti e poi, su disposizione del pm, condotti in regime di arresti domiciliari presso le rispettive residenze. Giovedì 13 luglio si sono presentati entrambi all'udienza di convalida al termine della quale il gip di Treviso gli ha sottoposti cautelare dell’obbligo di presentazione quotidiana alla polizia giudiziaria presso la stazione dei carabinieri di Pieve del Grappa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oltre tre chili di marijuana in casa, arrestati due giovani

TrevisoToday è in caricamento