Mettono in vendita on line i cerchi di un'auto, ricevono il denaro e spariscono

Indagine dei carabinieri di Pieve del Grappa che hanno denunciato tre giovani della provincia di Ragusa

Le truffe on line sono sempre molto diffuse

I carabinieri della stazione di Pieve del Grappa hanno denunciato per truffa C.F., 32 anni, D.S., 48 anni e B.M., 42 anni, tutti della provincia di Ragusa. I sicialiani, secondo quanto accertato dagli investigatori, hanno messo in vendita in internet quattro cerchi in lega per auto. Non appena hanno ricevuto un accredito su carta postapay di 50 euro, quale acconto, da un operaio 35enne di Pieve del Grappa, si sono resi irreperibili. Il malcapitato si è poi rivolto ai militari per denunciare il fatto.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I segni evidenti di calo glicemico

  • Il piede diabetico: cure e trattamenti

  • Vince 20mila euro al Lotto e offre il caffè a tutto il bar

  • Cosa fare a Treviso e provincia nel weekend: fiere e mercatini accendono l'autunno

  • Malore dopo lo spinello: la causa della morte non è stato il trauma cranico

  • Dramma nei bagni del McDonald's: trovato morto un 44enne, si sospetta l'overdose

Torna su
TrevisoToday è in caricamento