menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I vigili del fuoco sul posto

I vigili del fuoco sul posto

Malore in casa, 57enne muore soffocato

Tragedia nel pomeriggio di oggi, martedì, a Pieve di Soligo in via Toniolo. Emilio Bortolin è stato trovato esanime dall'ex moglie. Sul posto intervenuti vigili del fuoco, Suem 118 e carabinieri

Tragedia nel pomeriggio di oggi, martedì, a Pieve di Solgio all'interno di un'abitazione di via Toniolo a Pieve di Soligo. Un uomo di 57 anni, Emilio Bortolin, di professione operaio, è stato trovato morto dall'ex moglie (lei e la figlia vivono a Refrontolo), preoccupata perchè non riusciva a mettersi in contatto con lui. Sul posto sono intervenuti gli infermieri del Suem 118, carabinieri e i vigili del fuoco. Il corpo del 57enne, molto malato, è stato trovato in cucina: il malore che gli è stato fatale è probabilmente avvenuto mentre stava mangiando.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento