menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sabrina Carraro, Vicepresidente delegata a Pmi e Capitale umano

Sabrina Carraro, Vicepresidente delegata a Pmi e Capitale umano

Record di scuole per il Pmi Day a Treviso: 550 studenti in azienda

Sono 19 le imprese che hanno dato la disponibilità a far entrare le classi di studenti  accompagnati dai loro insegnanti e di raccontare concretamente il loro lavoro.

TREVISO Nell’anno in cui prende il via l’alternanza scuola lavoro (prevista dall’ultima riforma), si registra un record di scuole e studenti partecipanti a questa sesta edizione  del Pmi day, l’iniziativa nazionale di Confindustria che si propone di far conoscere le piccole e medie imprese in particolare da parte dei più giovani e delle scuole. La giornata clou sarà venerdì 13 novembre, con visite in contemporanea in molte aziende. Sono 19 le imprese che hanno dato la disponibilità a far entrare le classi di studenti  accompagnati dai loro insegnanti e di raccontare concretamente il loro lavoro. Prevista la partecipazione di almeno 550 studenti da 14 Istituti di tutto il territorio. 

“Questa partecipazione crescente – dichiara Sabrina Carraro, Vicepresidente delegata a Pmi e Capitale umano – è il segno di un interesse e un rapporto sempre stretto tra scuole e imprese. L’alternanza scuola/lavoro gestita in modo consapevole e responsabile dalle parti potrà  rendere l’esperienza aziendale un utile chiave di apprendimento e di crescita umana e professionale”. 

L’Area Scuola di Unindustria Treviso ha promosso e coordinato l’iniziativa. Le 19 imprese aderenti sono: Antenna 3 Nordest di San Biagio di Callalta, Arper di Monastier, Biemmereti di Sernaglia della battaglia, Diemmebi di Vittorio Veneto, Dotto di Castelfranco Veneto, F.O.P. di Cessalto, Galdi di Postioma di Paese, Keyline Conegliano, Labomar di Istrana, Lisec Italia di Olmi di San Biagio di Callalta, Microtecnica Trevisana di San Biagio di Callalta, Novation Tech di Montebelluna, Padoan di Olmi di San Biagio di Callalta, Quanta di Treviso, Sac Serigrafia di Vallà di Riese Pio X, Tecnostrutture di Noventa di Piave, Veneta Nastri di San Fior, Ugitech - Tfa di San Vendemiano, Vettorello di Casale sul Sile. Le scuole che partecipano, qualcuna anche con più classi, sono 14: Iiss Vittorio Veneto Città della vittoria, IC 1 e 2 di Montebelluna, Iiss Giorgi - Fermi di Treviso, Itis Barsanti di Castelfranco Veneto, Liceo artistico statale di Treviso, Iiss Sansovino di Oderzo, Iiss Einaudi Scarpa di Montebelluna, Iiss Da Collo di Conegliano, Itt Mazzotti di Treviso, Ipsia Pittoni di Conegliano, Liceo artistico Munari di Vittorio Veneto e la Rete dei Licei per l’Alternanza Scuola Lavoro.   

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Il peso cambia da un giorno all'altro, perchè?

Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento