Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca

Oliviero Toscani attacca i veneti: "Sono solo un popolo di ubriaconi"

Ha detto Toscani "Sono alcolizzati atavici, i nonni, i padri, le madri". Poi in serata arrivano le scuse dopo un duro attacco di Luca Zaia

Oliviero Toscani

TREVISO -  I veneti non l'hanno presa bene, per niente. Oliviero Toscani, noto pubblicitario e fotografo, durante la trasmissione radiofonica La Zanzara su Radio 24 di lunedì ha definito i veneti "un popolo di ubriaconi e alcolizzati. Poveretti, non è colpa loro se nascono in Veneto".

Parole pesanti, nonostante il clima in studio fosse goliardico: "I veneti sono un popolo di ubriaconi - ha proseguito Toscani - Alcolizzati atavici, i nonni, i padri, le madri". "Poveretti i veneti - ha  continuato - non è colpa loro se uno nasce in quel posto, è un destino. Basta sentire l'accento veneto: è da ubriachi, da alcolizzati, da ombretta, da vino".

Il Presidente della Regione Veneto Luca Zaia ha perciò immediatamente replicato a stretto giro di posta: "Oliviero Toscani si ricordi che deve la sua fama a una famiglia veneta, i Benetton che, a giudicare dai fatti, forse erano davvero "ubriachi" quando gli hanno affidato le proprie campagne pubblicitarie. Ho comunque cose piu' importanti cui dedicarmi, tuttavia di fronte a frasi come 'i veneti sono un popolo di ubriaconi e alcolizzati', ma soprattutto davanti al riferimento a padri, madri e nonni, credo che il dovere di un presidente del Veneto che tutti rappresenta sia quello di fare chiarezza. Chiedo quindi al signor Toscani, che ben conosce la nostra terra dove ha avuto modo di lavorare credo con soddisfazione, o di rettificare eventuali cattive interpretazioni delle sue parole o di cogliere l'occasione per scusarsi immediatamente con 5 milioni di veneti". "I veneti - ha concluso - conoscono la tolleranza però sanno anche che la liberta' di ognuno di noi finisce dove comincia quella degli altri. Per il futuro un consiglio, ripetere spesso un antico adagio veneziano che così recita: 'prima de parlar tasi!'".

Toscani in serata ha comunque rettificato: "Era una battuta divertente. Se gli unici a non divertirsi sono alcuni veneti mi dispiace. C'è qualche veneto che ci cade sempre". Troppo tardi forse, perchè nel frattempo sul web e sui social network si scatena la polemica tra gli internauti.

Potrebbe interessarti:https://www.today.it/rassegna/oliviero-toscani-veneti-ubriaconi.html
Seguici su Facebook:https://www.facebook.com/pages/Todayit/335145169857930

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oliviero Toscani attacca i veneti: "Sono solo un popolo di ubriaconi"

TrevisoToday è in caricamento