rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023
Cronaca Centro

Emergenza caldo a Treviso: la polizia salva due cani stremati

I due animali erano a bordo strada disidratati. Continuano anche i controlli in Riviera Santa Margherita: due giovani sono stati segnalati

TREVISO Nella mattinata di mercoledì gli agenti della polizia locale di Treviso hanno soccorso due cani che, forse vittime del caldo di questi giorni o forse investiti da un veicolo, sono stati trovati agonizzanti a bordo strada in zona ponte Garibaldi. Il tempestivo intervento dei poliziotti, che in prima persona hanno soccorso i due animali, ha scongiurato conseguenze peggiori. Sono poi stati rintracciati i proprietari ed assicurate così le adeguate cure veterinarie ai due quadrupi.

In questi giorni continuano inoltre i controlli in Riviera Santa Margherita, tanto che nell'ambito delle verifiche congiunte delle forze dell'ordine, nel pomeriggio di mercoledì, personale della polizia locale di Treviso insieme ad una volante della Questura di Treviso, hanno pattugliato le zone “calde” del centro storico. Numerosi i giovani identificati, due di questi, un ventunenne siciliano ed un ventenne venezuelano sono stati scovati in possesso di alcune dosi di stupefacente. Per entrambi è scattata la segnalazione al Prefetto ed ora proseguiranno le indagini al fine di individuare lo spacciatore. "Ringrazio gli agenti della polizia locale per la professionalità e l'impegno dimostrati - dichiara il vicesindaco e assessore alla sicurezza Roberto Grigoletto - ricordo che gli uomini della polizia locale sono impegnati anche nel servizio dei pattuglioni notturni".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza caldo a Treviso: la polizia salva due cani stremati

TrevisoToday è in caricamento