Passeggia sui binari, traffico ferroviario interrotto sulla Treviso-Portogruaro

L'episodio domenica sera nei pressi della stazione di Ponte di Piave. Mobilitati i carabinieri e gli infermieri del Suem 118. A volerla fare finita un 44enne di origini baresi

Un treno in arrivo (foto archvio)

Paura nella serata di domenica a Ponte di Piave. Un uomo di 44 anni, originario di Bari e residente in zona, ha minacciato il suicidio camminando sui binari della linea ferroviaria. L'uomo, soccorso dai carabinieri e dagli infermieri del Suem 118, è stato trasportato presso l'ospedale Ca' Foncello di Treviso per essere sottoposto alle cure del caso. Per permettere a militari ed infermieri di intervenire in sicurezza lungo la ferrovia è stato necessario interrompere il traffico dei treni sulla tratta tra Treviso e Portogruaro. L'allarme è scattato alle 20.45 circa quando il 44enne è stato visto mentre camminava lungo i binari, nei pressi della stazione di Ponte di Piave, in attesa di essere travolto da un treno passeggeri. La situazione è tornata alla normalità nell'arco di poche decine di minuti.

Potrebbe interessarti

  • Vesuvio a rischio eruzione: il Veneto potrebbe ospitare i napoletani sfollati

  • Buona la prima: al Biscione in pista oltre 200 ballerini di tango argentino

  • Emergenza caldo, i sindacati: «Metalmeccanici a rischio, stop al lavoro»

  • L'estate incantata arriva a Treviso: cinema e spettacoli da luglio a settembre

I più letti della settimana

  • Astronave aliena atterra a Ca' Tron: il video fa il giro del web

  • Tragedia sul Piave, si tuffa in acqua e viene trascinato via dalla corrente

  • Travolto da un'auto mentre cammina a bordo strada, muore un 67enne

  • Sparito nelle acque del Piave, ore di angoscia per Nicola Bertoli

  • Grave incidente a Ponzano, cade con lo scooter: soccorso dal Suem 118

  • Semina il panico in città, poi punge con una siringa un carabiniere

Torna su
TrevisoToday è in caricamento