menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un'accetta

Un'accetta

Lite furibonda, 19enne aggredito a colpi di accetta

L'episodio era avvenuto qualche giorno prima di Ferragosto a Ponte di Piave. Denunciati dai carabinieri due fratelli di 29 e 20 anni, di nazionalità algerina

Al culmine di una lite furibonda, scoppiata per futili motivi, hanno preso un'accetta e hanno aggredito brutalmente un 19enne romeno, residente a Ponte di Piave, a colpi di accetta. Protagonisti di questo episodio, avvenuto qualche giorno prima di Ferragosto, sono stati due fratelli algerini di 29 e 20 anni che sono stati entrambi identificati e denunciati dai carabinieri della locale stazione per i reati di porto ingiustificato di armi e lesioni. Il 19enne aveva rimediato ferite multiple, tra cui una lesione tendinea ad un dito, oltre ad altre lesioni. I medici avevano fissato 20 giorni di prognosi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento