menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una spina per la birra

Una spina per la birra

Mancato pagamento delle accise sulla birra, assolta la "San Gabriel"

L'indagine partì nel 2014 quando gli ispettori dell’Agenzia delle Dogane accertarono una sovrapproduzione che non era stata però conteggiata ai fini fiscali. In sede di commissione tributaria l'azienda venne condannata a pagare 57mila euro

Non una maxi evasione delle accise ma solo un guasto tecnico. Alla fine Gabriele Tonon, titolare della birreria San Gabriel di Levada di Ponte di Piave ha vinto la sua battaglia contro l'Agenzia delle Dogane che, nel 2014, gli aveva contestato il mancato pagamento di oltre 50mila euro di accise sulla produzione. nel processo a suo carico, davanti al giudice Leonardo Bianco, stamattina è infatti arrivata una sentenza di piena assoluzione.

Secondo l'accusa la San Gabriel avrebbe prodotto 1.400 mila litri di birra all' insaputa del Fisco. L'indagine partì nel 2014 quando gli ispettori dell’Agenzia delle Dogane accertarono una sovrapproduzione che non era stata però conteggiata ai fini fiscali. In sede di commissione tributaria l'azienda venne condannata a pagare 57mila euro tra accise non versate e sanzioni. L'errore nelle rilevazioni avvenute nel corso dell'accertamento era consistito malfunzionamento del "contatore del mosto", uno dei quattro installati nella filiera del birrificio che va dall'inizio della produzione all'imbottigliamento, e l'unico, tra l'altro, ad avere un dato incoerente rispetto agli altri tre che davano invece risultati congruenti. Secondo quanto è emerso a dibattimento, il malfunzionamento del contatore del mosto era stato peraltro segnalato dall'accensione di una spia di allarme.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Aeroporto Canova, Ryanair annuncia la programmazione estiva

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Covid, Zaia: «Veneto in zona gialla dalla prossima settimana»

  • Incidenti stradali

    Tir carico di legname in fiamme in autostrada

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento