Esplosione e rogo in un appartamento, tanta paura ma nessun ferito

Boato nel primo pomeriggio di oggi in un'abitazione al terzo piano di una palazzina di piazza Garibaldi a Ponte di Piave. Sul posto intervenuti i vigili del fuoco di Treviso per spegnere le fiamme dopo la deflagrazione

Il luogo dell'esplosione

Un'esplosione a cui è seguito poi un principio d'incendio. L'episodio è avvenuto nel primo pomeriggio di oggi, mercoledì, all'interno di un'abitazione al terzo piano di una palazzina di piazza Garibaldi a Ponte di Piave, proprio di fronte al municipio. Sul posto sono intervenute quattro squadre dei vigili del fuoco di Treviso per spegnere le fiamme divampate dopo la deflagrazione, i carabinieri e la polizia locale di Ponte di Piave. Fortunatamente non si sono verificati feriti. Pesanti le ripercussioni al traffico lungo la Postumia con lunghe code in entrambe le direzioni di marcia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camion con mucche e tori si rovescia, caos sulla bretella

  • Adriano Panatta sposa a 70 anni l'avvocato trevigiano Anna Bonamigo

  • Omicidio di Willy, l'autore del post razzista è uno studente trevigiano

  • Covid-19, in quarantena una classe del Leonardo da Vinci e una della materna di Cimadolmo

  • Truccavano gli esami di guida, autoscuola trevigiana nella bufera

  • Eletto "il Babbo più Bello d'Italia 2020", premiato anche un papà trevigiano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento