menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sulla rapina indagano ora i carabinieri

Sulla rapina indagano ora i carabinieri

Titolare di una tabaccheria aggredito da due banditi, scappati con l'incasso

La rapina è avvenuta nella serata di lunedì a Levada di Ponte di Piave in via della Vittoria. Il bottino è stato di circa 2mila euro e alcune stecche di sigarette. Indagano i carabinieri

E' stato aggredito da due banditi, con il volto travisato con le mascherine: lo hanno minacciato, strattonato e sono riusciti a fuggire con l'incasso della giornata, circa 2mila euro, e alcune stecche di sigarette. Vittima di questa rapina un 38enne, titolare di una tabaccheria di Lavada di Ponte di Piave, in via della Vittoria. La rapina è avvenuta alle 20 circa, quando il tabaccaio stava chiudendo la sua attività per poi rincasare: improvvisamente sono spuntati dal nulla i banditi che seppur disarmati hanno avuto la meglio sul negoziante. Sull'episodio indagano ora i carabinieri della stazione di Ponte di Piave. Gli investigatori dell'Arma passeranno al setaccio le telecamere di videosorveglianza presenti in zona.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Con un "gratta e vinci" da 5 euro ne vince 500mila

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Aeroporto Canova: «Traffico illecito di 127mila euro prima della chiusura»

  • Incidenti stradali

    Scontro tra due auto, una finisce nel fosso: guidatori in ospedale

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento