rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Cronaca Ponzano Veneto

Gli trovano cocaina all'interno dell'auto, 21enne nuovamente a processo

Martino Pivato, residente a Ponzano, deve difendersi nel corso di ennesimo processo in cui è accusato della cessione di droga di cui era stato trovato in possesso nell'aprile del 2018

Ancora guai per Martino Pivato, il giovane 21enne di Ponzano balzato alle cronache perché il 30 giugno del 2018, insieme a Pietro Manente, un 23enne di San Donà, era stato beccato di ritorno da Jesolo con 7 chili di marijuna in macchina e 3.500 euro nascosti sotto un sedile: arrestato e messo ai domiciliari era stato sottoposto ad una nuova perquisizione durante la quale quale gli avevano trovato in casa  sostanze stupefacenti; 689,8 grammi di hashish, 106,28 grammi di marjuana e 1 grammo di cocaina, oltre a un bilancino di precisione e vario materiale di confezionamento, nonché 4.410 euro in contanti, ritenuti essere provento dell’illecita attività di spaccio.

Il 21enne, attualmente recluso nel carcere di Belluno , deve ora difendersi nel corso di un processo (il suo avvocato è Gianfranco Colleti) in cui è accusato della cessione di droga (marijuana, hashish e cocaina) di cui era stato trovato in possesso nell'aprile del 2018. Pivato era stato tra l'altro scoperto con la "polvere bianca" mentre si trovava in macchina insieme ad un'altra persona, che si suppone implicato nel traffico. Il giudizio è stato rinviato al prossimo 8 giugno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli trovano cocaina all'interno dell'auto, 21enne nuovamente a processo

TrevisoToday è in caricamento