rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Cronaca Ponzano Veneto / Via Chiesa di Ponzano

Ruba 1500 euro a una pensionata al bancomat: ladro rintracciato a Latina

I carabinieri hanno identificato l'autore del furto avvenuto sabato scorso, 5 agosto, in Via Chiesa a Ponzano Veneto: si tratta di un minorenne di origini romene senza fissa dimora. Dopo il furto era andato in auto nel Lazio

Una settimana fa esatta, sabato 5 agosto, una pensionata di Ponzano Veneto era stata avvicinata alle spalle da uno sconosciuto mentre era intenta a prelevare allo sportello bancomat di un istituto di credito in via Chiesa. Dopo averla distratta, il malvivente le aveva rubato i 1.500 euro appena prelevati, per poi sparire andandosene di corsa. Immediata la denuncia da parte della malcapitata signora ai carabinieri.

I militari delle stazioni di Montebelluna e Treviso, in collaborazione con quelli di Cisterna di Latina, si sono subito messi sulle tracce del malvivente e, nella notte tra venerdì 11 e sabato 12 agosto l'hanno individuato e localizzato: si tratta di un minorenne di origini romene senza fissa dimora. Il giovane è stato sottoposto a fermo di polizia giudiziaria a Cisterna di Latina, dopo essere stato bloccato a bordo di un'utilitaria che i Carabinieri trevigiani avevano scoperto dalle immagini delle telecamere del giorno del furto. A bordo del veicolo sono stati rinvenuti e sequestrati capi di abbigliamento verosimilmente indossati dal giovane in occasione del reato commesso a Ponzano, elementi questi che, insieme ad altri riscontri raccolti dai militari dell’Arma, hanno consentito di procedere al fermo dell’indagato la cui posizione è ora al vaglio dell'autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba 1500 euro a una pensionata al bancomat: ladro rintracciato a Latina

TrevisoToday è in caricamento