Vigili del fuoco trevigiani in lutto, addio a Dario Guerra

Si è spento a 55 anni dopo una lunga malattia contro cui combatteva da ormai due anni. Lunedì a Paderno di Ponzano Veneto i funerali

Dario Guerra

Grave lutto per i vigili del fuoco del comando provincia di Treviso: è mancato a causa di una grave malattia, contro cui stava combattendo da oltre due anni, Dario Guerra. Aveva appena 55 anni. In servizio dal 1997, prima nel Comando di Belluno nel distaccamento servizio a Cortina, nel 1999 in servizio al Comando di Treviso. Nell’ultimo periodo era in servizio in aeroporto con il grado di vigile coordinatore.

Stimato dai colleghi, ha sempre partecipato con ottimi profitti ai corsi di aggiornamento organizzati dal Comando. Grandissimo appassionato di montagna, nella disciplina di sci alpinismo era considerato un ottimo atleta partecipando a gare nazionali, faceva parte anche della squadra di sci alpino del gruppo sportivo vigili del fuoco Treviso. Oltre a questo era istruttore di nuoto Federale. Persona solare, splendida, amava la compagnia, persona discreta ma disponibile. Lascia la moglie Sara e due figli, Anno e Marco di 12 e 9 anni. Prima di diventare Vigile del Fuoco lavoro come progettista alla ditta Elettrotecnico fiset di Silea. Ha combattuto due anni con la malattia, guerriero fiducioso non ha mai dubitato di non farcela, diceva che aveva ancora troppe cose da fare. I funerali si svolgeranno lunedì 2 novembre ore 15.00, presso la chiesa di Paderno.

Guerra-Dario-1434x2048-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve e vento forte, scatta l'allerta meteo in Veneto

  • Natale e Capodanno: trovato il modo per festeggiare

  • Covid, nuova ordinanza di Zaia: «Riapriamo i negozi di medie e grandi dimensioni al sabato»

  • Una settimana di agonia dopo il malore, morto Remo Sernagiotto

  • Festa in casa con 42 persone, vicini chiamano i carabinieri

  • Festa nel locale con 120 persone: blitz di polizia, polizia locale e carabinieri

Torna su
TrevisoToday è in caricamento