rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Portobuffolè / Via Bastie, 44

Incendio devasta il tetto di un'azienda di arredo bagno, al lavoro i vigili del fuoco

Fiamme alla Nicos di via Bastie di Portobuffolè. Una nube nera si è levata dallo stabilimento: ad andare in parte distrutta è stata soprattutto la guaina della copertura. Intervenuti anche i carabinieri. Non risultano fortunatamente feriti o intossicati. Per ora ignote le cause del rogo

Un incendio ha colpito nella tarda mattinata di oggi, 14 maggio, l'azienda Nicos International di Portobuffolè, ditta specializzata in produzione di arredo bagno con sede in via Bastia e che conta ben 150 dipendenti. Le fiamme sono divampate, forse per un corto circuito elettrico, sul tetto dell'area produttiva, intaccando soprattutto la guaina in materiale plastico della copertura (per un'ampiezza di circa 15.500 metri). Le gocce incandescenti di materiale plastico hanno poi danneggiato l'area del deposito, gli uffici e la produzione, con diversi macchinari coinvolti.

Sono intervenuti sul posto alcune pattuglie dei carabinieri che hanno provveduto a cinturare la zona e i vigili del fuoco presenti con una trentina di uomini, provenienti dai comandi di Treviso, Venezia e Pordenone, e ben 12 mezzi. Non si sono registrati ne' feriti ne' intossicati. L'Arpav ha eseguito gli esami del caso e non sono state trovate concentrazioni tossiche nell'aria. Sul posto, per verificare di persona quanto accaduto, si è recato anche il sindaco di Portobuffolè, Andrea Sebastiano Susana. La colonna di fumo nero era visibile da decine di chilometri di distanza e ha destato non poca apprensione in tutta la zona a cavallo tra la provincia di Treviso e il pordenonese. Già dopo alcune ore il rogo è stato domato. Il turno degli operai era terminato alle 10.30 circa e alcuni di loro stavano procedendo alla pulizia prima della chiusura. Quando le operazioni di messa in sicurezza saranno concluse sarà possibile stimare i danni, comunque ingenti, e dare il via agli accertamenti tecnici per chiarire le cause dell'incendio.

1-63-49

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio devasta il tetto di un'azienda di arredo bagno, al lavoro i vigili del fuoco

TrevisoToday è in caricamento