Cronaca Centro

Posto di controllo in centro: ragazza 29enne sorpresa con 6,6 grammi di eroina

La giovane, uscita dalla comunità di recupero, si stava recando con la droga nella borsetta a cena con il fidanzato a casa di amici a Treviso

TREVISO A conclusione di un'attività sinergica tra il nucleo operativo e il nucleo cinofilo della polizia di Treviso, è stata resa possibile una segnalazione alla prefettura nei confronti di una donna 29enne R.V. residente a Treviso, già nota alle forze dell'ordine per precedenti legati all'uso di sostanze stupefacenti. A seguito di un posto di controllo, eseguito nel tardo pomeriggio di martedì in Via Roma, è stata individuata e fermata un'autovettura all'interno della quale erano presenti due persone.

Insospettiti dall'agitazione nata dal controllo documentale e dimostrata dalla coppia, gli agenti hanno richiesto l'intervento dell'unità cinofila di Treviso. Dall'accertamento eseguito a cura del cane anti-droga, è stato scoperto un quantitativo di eroina pari a 6.6 grammi, nascosto in una tasca interna della borsa della passeggera, l'involucro contenente la droga è stato immediatamente posto sotto sequestro. La 29enne segnalata alla prefettura, era da poco uscita da una comunità di recupero e si stava recando a cena con il fidanzato a casa di alcuni amici residenti a Treviso.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Posto di controllo in centro: ragazza 29enne sorpresa con 6,6 grammi di eroina

TrevisoToday è in caricamento