rotate-mobile
Venerdì, 27 Gennaio 2023
Cronaca Volpago del Montello

Profughi, il cantante Povia dice No all'ex polveriera di Volpago del Montello

L'artista milanese è in tour nel nordest e proprio in occasione di un suo concerto ha avuto modo di conoscere la realtà del comitato "No centro accoglienza sul Montello"

VOLPAGO DEL MONTELLO In paese si continua a discutere su una possibile accoglienza di migranti all'ex polveriera di Volpago del Montello. Tra autorità, comitati e prefettura interviene anche Giuseppe Povia, il cauntatore meglio conosciuto solamente come Povia. La posizione dell'artista è netta: "Solo chi rischia è libero". E' la particolare dedica (autografata) che Povia ha dedicato al comitato "No centro accoglienza sul Montello" - come riporta l'articolo de "La Tribuna di Treviso". L'artista milanese è in tour nel nordest e proprio in occasione di un suo concerto ha avuto modo di conoscere la realtà del comitato e, a quanto pare, ha trovato diversi punti in comune con il suo pensiero.

Molto attivo sul web e sui i social, Povia non è di certo uno che le manda a dire e solo il mese scorso il cantante de "i bambini fanno ooh" e "Luca era gay" aveva svelato la sua svolta indipendetista per il suo prossimo brano, che si intitolerà "Serenissima". Chissà se qualche verso non decida di dedicarlo proprio al tema dei migranti all'ex polveriera.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Profughi, il cantante Povia dice No all'ex polveriera di Volpago del Montello

TrevisoToday è in caricamento