rotate-mobile
Cronaca Motta di Livenza

Ragazzo di 17 anni precipita da finestra dopo litigio con genitori

Il giovane di Motta di Livenza si trova ora ricoverato in gravi condizioni nel reparto di rianimazione dell'ospedale Ca' Foncello di Treviso. Non si esclude nessuna ipotesi sulle dinamiche dell'incidente

Un ragazzo di 17 anni di Motta di Livenza si trova ricoverato in gravi condizioni nel reparto rianimazione dell'ospedale Ca' Foncello di Treviso.

La dinamica della tremenda caduta che lo ha portato al nosocomio, però, rappresenta un grande punto interrogativo.

Il 17enne si era chiuso in camera dopo un'accesa discussione con i genitori. E proprio il padre e la madre hanno sentito il tonfo della caduta e hanno lanciato l'allarme.

Sul posto si sono precipitati i medici del Suem 118 e i carabinieri di Conegliano. Il ragazzo è stato quindi trasportato all'ospedale trevigiano in gravi condizioni. Il 17enne non si troverebbe tuttavia in pericolo di vita, salvo complicazioni.

In queste ora i militari stanno cercando di capire se si sia trattato di un tentativo di suicidio o di un incidente. Non si esclude nemmeno l'ipotesi che il 17enne, dopo la lite con i genitori, abbia tentato di scappare di casa e che, scavalcando il davanzale, abbia perso l'equilibrio schiantandosi al suolo dal primo piano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazzo di 17 anni precipita da finestra dopo litigio con genitori

TrevisoToday è in caricamento