rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca Centro / Piazza dei Signori

E' ufficiale: nel 2014 la prefettura si sposta alla cittadella Appiani

La commissione dell'Agenzia del demanio ha approvato il canone di locazione stabilito. A breve inizieranno i lavori di rifinitura dei locali ed entro la fine del nuovo anno il trasferimento sarà concluso

La prefettura di Treviso lascia piazza dei Signori. Il trasloco degli uffici, ora guidati da Maria Augusta Marrosu, è ufficiale e verrà completato entro la fine del 2014.

La commissione dell'Agenzia del demanio ha dato la sua approvazione al canone di locazione stabilito, mettendo così la parola "fine" alla lunga trattativa di insediamento della prefettura alla cittadella delle Istituzioni. Presto cominceranno i lavori di rifinitura dei locali che ospiteranno il prefetto e il suo staff ed entro il nuovo anno il trasloco verrà completato.

Resta ora il punto interrogativo sul destino dei locali del palazzo della Signoria. Il sindaco Giovanni Manildo non sembra intenzionato a trasferirvi gli uffici comunali, come invece ipotizzato dal suo predecessore, Gian Paolo Gobbo. Sembra remota anche la possibilità di vendita a privati.

Non cede invece, almeno per il momento, la Camera di Commercio che resta in piazza Borsa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' ufficiale: nel 2014 la prefettura si sposta alla cittadella Appiani

TrevisoToday è in caricamento