Cronaca

Sassaiola contro il treno in transito, denunciati due ragazzi di 20 anni

Indagine della polizia ferroviaria di Treviso: a dare l'allarme era stato il macchinista. L'episodio era avvenuto a San Trovaso. I responsabili non hanno spiegato le motivazioni del gesto

PREGANZIOL Due ragazzi di appena 20 anni sono stati denunciati dalla polizia ferroviaria di Treviso perchè responsabili, alcune settimane fa, di un lancio di sassi contro un treno in transito sulla linea Treviso-Venezia. L'episodio era avvenuto a Preganziol, nei pressi della stazione di San Trovaso. A dare l'allarme alla polfer era stato il macchinista del treno passeggeri che è riuscito a fornire agli investigatori un preciso identikit dei due ragazzi. Entrambi, ammesse le proprie responsabilità, non hanno saputo spiegare le motivazioni dello stupido gesto. A riportare la notizia il Gazzettino di Treviso in edicola oggi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sassaiola contro il treno in transito, denunciati due ragazzi di 20 anni

TrevisoToday è in caricamento