rotate-mobile
Cronaca Preganziol

Ladri assaltano il convento delle suore, rubati i soldi per i poveri

L'episodio domenica sera mentre le religiose stavano cenando. In una valigia erano nascosti 1200 euro che dovevano essere portati in Brasile e devoluti alla missione di San Paolo

PREGANZIOL Ladri in azione domenica sera presso il convento dell'ordine delle francescane di Cristo Re, a pochi passi dal Santuario di Santa Maria delle Grazie di Preganziol. L'episodio è avvenuto tra le 19 e le 20. Ignoti, approfittando del fatto che le religiose stavano cenando insieme, si sono arrampicati attraverso una grondaia al primo piano e sono penetrati all'interno del dormitorio delle suore scassinando una finestra. Qui i ladri, certi di avere campo libero, si sono letteralmente scatenati rovistando dappertutto, aprendo cassetti e armadi. Nel mirino è finita soprattutto la valigia di una delle religiose che in questi giorni doveva raggiungere il Brasile, in particolare la missione delle opere sociali di San Paolo dove le suore assistono i più poveri della metropoli sudamericana. Nella valigia era sistemato del denaro, 1200 euro circa, che era appunto destinato agli indigenti. I ladri non hanno avuto pietà, arraffando il denaro e fuggendo, non prima di visitare anche la sede dell'associazione che si dedica alle adorazioni: qui sono spariti circa 200 euro. Il furto è stato scoperto dopocena dalle suore che non hanno potuto far altro che riordinare e denunciare l'episodio ai carabinieri di Mogliano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri assaltano il convento delle suore, rubati i soldi per i poveri

TrevisoToday è in caricamento