rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Preganziol

Preganziol, tentata rapina a tir di sigarette lungo il Passante

Due malviventi hanno tentato di rapinare un tir in sosta lungo il Passante, all'altezza di Preganziol. Il furto è stato sventato dal conducente del mezzo

Un camionista ungherese ha sventato una rapina al proprio tir. È successo due notti fa lungo il Passante, all'altezza di Preganziol.

Intorno alle 4 di notte, l'autista e la moglie che lo accompagnava erano fermi a una piazzola, per una sosta del loro viaggio verso il Portogallo, dove stavano trasportando una carico di sigarette. Improvvisamente, l'uomo è stato svegliato da dei rumori provenienti dall'interno del rimorchio. Sceso, l'autotrasportatore ha notato un furgone fermo vicino alla parte posteriore del suo tir e due persone che stavano trasferendo gli scatoloni di sigarette da un mezzo all'altro.

Accortisi di essere stati scoperti, i due malviventi, con il volto coperto da passamontagna, hanno cominciato a urlare contro l'ungherese che invocava soccorso, brandendo quelle che sembravano delle pistole. Mentre l'autista chiamava il 113, i due rapinatori sono fuggiti oltreppassando il guardrail e gettandosi lungo la scarpata. A quel punto l'ungherese ha sentito dei colpi di arma da fuoco ed è sopraggiunta la pattuglia della stradale di servizio lungo il Passante.

Sono scattate immediatamente le ricerche dei due, ma senza esito. Non si esclude che i malviventi avessero un secondo mezzo, nascosto nei pressi della piazzola, pronto per la fuga nel caso il colpo fosse fallito. All'interno del furgone abbandonato, oltre alla refurtiva già caricata, la Poliza ha rinvenuto abiti e oggetti che potrebbero aiutare le indagini.

Con l'avvicinarsi delle festività natalizie, la Polizia Stradale di Venezia proseguirà ed intensificherà i servizi di controllo contro furti e rapine lungo le autostrade, in particolare nelle aree di sosta. Il fenomeno, infatti, è andato aumentando sulla A4, negli ultimi anni, e sono proprio di questi giorni gli interventi nel tratto veneto che hanno consentito di fermare un romeno che guidava, diretto in Ungheria, un veicolo di grossa cilindrata appena rubato. Altri cittadini romeni sono stati arrestati dopo essere stati sorpresi a svuotare il serbatoio di un tir in sosta, fenomeno questo sempre più diffuso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Preganziol, tentata rapina a tir di sigarette lungo il Passante

TrevisoToday è in caricamento