menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Automobilista aggredito a sputi e pugni, aggressione con giallo a Preganziol

L'episodio è avvenuto lunedì pomeriggio in via Schiavonia: a finire nel mirino un 48enne trevigiano che si era fermato con l'auto ad un semaforo. Indagano i carabinieri di Mogliano Veneto

PREGANZIOL Aggredito da un misterioso ragazzo di colore che gli ha prima sputato contro e poi lo avrebbe colpito con un pugno al volto. A denunciare questo episodio, avvenuto lunedì pomeriggio poco dopo le 17 a Preganziol in via Schiavonia, è stato un 48enne di Treviso che si è rivolto ai carabinieri di Mogliano Veneto e ha poi raccontato su Facebook quanto gli era avvenuto. L'uomo si era semplicemente fermato ad un semaforo quando gli si è avvicinato il giovane aggressore che si è poi dileguato. Sull'episodio indagano ora i carabinieri.

IL RACCONTO SU FACEBOOK "Buona sera a tutti -scrive la vittima di questo episodio- questa sera tra le 17,10 e le 17,15 ero in via schiavonia a Preganziol in colonna al semaforo per immettermi nel terraglio in macchina con i finestrini spalancati, dal lato sx mi avvicina un nord africano chiedendomi cosa volessi, poi mi ha sputato in faccia e sferrato un pugno in bocca. Chiedo se c'era qualcuno presente perché sicuramente era pieno di testimoni, io intontito ho sollevato il piede dal freno e col cambio automatico l'auto comincia a muoversi, quindi ho proceduto e sono andato direttamente dai carabinieri e adesso in pronto soccorso".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Casa

Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

Attualità

Roncade: messo in vendita il centro commerciale Arsenale

Attualità

Covid alle superiori: «Metà dei contagi non è avvenuta a scuola»

Attualità

Scuola elementare "Ancillotto": «In isolamento tutte le classi»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento