menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ai volontari della comunità ludica l'uovo d'argento del 2014

La premiazione alla presenza dei sindaci dei comuni che hanno ospitato la manifestazione del gioco con le uova della tradizione pasquale

VITTORIO VENETO - La comunità ludica della righea premia i suoi volontari, coloro che anche quest’anno, dal 20 al 27 aprile, hanno tenuto vivo il gioco con le uova sode della tradizione pasquale allestendo i campi da gioco, recuperando sassi e creta utili per realizzare il catino, promuovendo iniziative collaterali, animando i campi e trasmettendo alle nuove generazioni il gioco.

L’appuntamento per tutti i volontari, oltre 150, è per domenica 18 maggio a partire dalle ore 12 a Carpesica di Vittorio Veneto, negli spazi dell’associazione San Daniele. Qui si terrà la tradizionalepremiazione con l’uovo d’argento 2014 dei volontari alla presenza dei sindaci dei comuni di Vittorio Veneto, Conegliano, Colle Umberto, San Fior e San Vendemiano che hanno ospitato quest’anno la manifestazione. A seguire il tradizionale pranzo.

Fanno parte della comunità ludica della righea: Insieme per Ceneda, associazione San Valentino, associazione Sant'Elena, Casa delle Ochette, Bar Centrale di Colle Umberto, La fabbrica dei coriandoli, Tra Contrade Anzano, Giovani San Vendemiano, associazione Antica Pieve di San Pietro di Feletto, Genitori di Castello Roganzuolo, Borgo al Ponte, Famiglie di Borgo Pretura, Casa Baccichetti, Val Lapisina Iniziative, Dama Castellana, Bar Duomo di Ceneda, Ristorante Alle Colonne, Scuola d’infanzia di Parè, Parrocchia di Parè, Istituti Paritari Il Dante e Noi della Pieve di Sant’Andrea.

L’edizione 2014 ha registrato oltre 5.500 presenze nei quindici campi da gioco. Al termine delle premiazioni un arrivederci all’edizione 2015.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento