menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Premio Capitani 2015: trionfano cinque imprenditori trevigiani

Dopo le tappe di Milano, Firenze e Bologna, per la prima volta il Premio Capitani è arrivato in Veneto e ha premiato le nostre eccellenze

TREVISO- Dopo le tappe di Milano, Firenze e Bologna, per la prima volta è arrivato a Padova il Premio Capitani dell’Anno che, percorrendo la penisola, celebra il coraggio, la dedizione e la passione dei tanti imprenditori italiani con radici territoriali profonde, che ogni giorno lottano in un contesto di mercato sempre più competitivo, assicurando posti di lavoro e sviluppando innovazione tecnologica.

Secondo i dati elaborati dal Centro Studi Unioncamere Veneto, sono oltre 633mila le imprese attive nel Triveneto che rappresentano complessivamente per il 12,3% del totale italiano. La cerimonia di consegna del Premio, ideato da Fabio Raffaelli, ha visto tra i tanti vincitori eletti anche cinque grandi nomi dell'imprenditoria trevigiana. Vale a dire: Roberto Favaretto presidente di RBM Salute, la più grande compagnia specializzata nell'assicurazione sanitaria per raccolta premi e per numero di assicurati; Lauro Buoro di Nice SPA,  in grado di sviluppare le più innovative ed efficienti soluzioni di domotica; Katia Da Ros di Irinox, una della maggiori aziende internazionali nel settore dei quadri elettrici e di abbattitori rapidi di temperatura; Riccardo Donadon di H-Farm, la piattaforma digitale nata nel 2005 con l’obiettivo di aiutare giovani imprenditori nel lancio di iniziative innovative e supportare la trasformazione delle aziende italiane in un’ottica digitale. E infine Giovanni Pagotto di Arredoplast Group, da 40 anni protagonista nel settore dello stampaggio ad iniezione delle materie plastiche.

"Il Veneto presenta un tessuto imprenditoriale fondamentale per l’economia e il futuro del nostro Paese- ha affermato l'ideatore del premio Fabio Raffaelli – e nell'anno in cui raggiungiamo un risultato tanto importante come la 20° edizione di ‘Capitani’ non potevamo proprio mancare l’appuntamento in questo territorio. Il nostro è un premio al coraggio individuale prima ancora che ai bilanci, un pubblico ‘grazie’ a tutti quegli imprenditori che ogni giorno rischiano del proprio, offrendo posti di lavoro e sviluppando innovazione tecnologica."

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Malore dopo la vaccinazione, 57enne ricoverato in ospedale

Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Con un cinque al Superenalotto vince 17mila euro

  • Cronaca

    Ruba un aspirapolvere, 43enne arrestata dai carabinieri

  • Meteo

    Veneto, tornano piogge e temporali: «Rischio nubifragi a metà settimana»

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento