menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Enel: Premiati a Treviso gli studenti vinitori del Play Energy

Sono stati premiati martedì nella sede della Provincia a Treviso i circa 120 studenti veneti vincitori del concorso su energia e ambiente

Sono stati premiati martedì nella sede della Provincia a Treviso i circa 120 studenti veneti vincitori del concorso Enel Play Energy, sui temi dell' energia e dell' ambiente. In Veneto vi hanno partecipato circa 4350 studenti per un totale di circa 200 progetti presentati e valutati nei mesi scorsi da una giuria composta da rappresentanti del mondo della scuola, delle istituzioni e dei media. Le scuole del Veneto vincitrici parteciperanno alla selezione nazionale del concorso i cui vincitori saranno decretati in primavera.

I primi premi sono andati: per la categoria scuola primaria (ex aequo) alla classe 5a della scuola Cesare Battisti di Boschi S. Anna (Verona) con il progetto "La città futuristica" e alla classe 5a della scuola G. Segato di Frazione Chiesurazza (Belluno) con il progetto "Il plastico delle energie"; per la categoria scuola secondaria di primo grado alla classe 3a della scuola B. Lorenzi di Fumane (Verona) con il progetto "My heart for earth, my heart for energy". Infine per la categoria scuola secondaria di secondo grado e' stato scelta la classe 2aC della scuola G. Galilei di Castelfranco Veneto (Treviso) con il progetto "Alimentazione e cambiamenti climatici". In Italia, al concorso quest'anno hanno preso parte complessivamente oltre 6.600 scuole e circa 85.000 studenti per un totale di 1800 progetti. All'estero, coinvolte scuole di 10 Paesi nel mondo in cui Enel opera: dalla Russia, al Brasile, Cile, Costa Rica, Guatemala, Panama Romania, Spagna e Slovacchia.
(ANSA)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, l'imprenditore Amir Vettorello muore a 46 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento