Il Presepe vivente sulle Mura attira 1.500 spettatori

Si è tenuta la terza edizione del Presepe vivente sulle Mura di Varco Manzoni. Pony, figuranti, dolci e vin brulè hanno attirato millecinquecento visitatori

È stata un vero e proprio successo la terza edizione del Presepe vivente sulle Mura di Treviso. La manifestazione ha attirato millecinquecento visitatori, con grande soddisfazione per gli organizzatori. L’evento è stato coordinato dall’associazione di quartiere, in collaborazione con gli “Amici a cavallo della Marca Trevigiana”.

Venerdì mattina sono stati i pony al centro dell’attenzione, soprattutto dei più piccoli, mentre il pomeriggio sono arrivati i Re Magi, a bordo di un carro trainato da cavalli e scortato da un piccolo gregge di pecore.

Sono stati ben quarantacinque i figuranti che hanno sfilato in corteo, vestiti con costumi d’epoca, per accompagnare i Re Magi alla capanna.

Se a Gesù Bambino sono andati i tradizionali oro, incenso e mirra, ai bambini che assistevano alla manifestazione sono state distribuite golose calzette, mentre i più grandi hanno potuto gustare vin brulè e “pinza”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: cos'è il saturimetro e perchè potrebbe salvarti la vita

  • Neve e vento forte, scatta l'allerta meteo in Veneto

  • Natale e Capodanno: trovato il modo per festeggiare

  • Una settimana di agonia dopo il malore, morto Remo Sernagiotto

  • Festa in casa con 42 persone, vicini chiamano i carabinieri

  • Festa nel locale con 120 persone: blitz di polizia, polizia locale e carabinieri

Torna su
TrevisoToday è in caricamento